Nel 1992 mi viene offerta la candidatura al Comune con Patto Milano; è la mia prima sfida politica, ottengo ben oltre 400 preferenze che mi portano ad occuparmi sempre più della 'cosa pubblica'. Fondo con Teso, Borghini, Prevedini , Morandi, Usiglio nel dicembre 1993 il Patto dei Democratici Lombardi, ma la nascita di Forza Italia ci porta naturalmente ad aderire alla nascente realtà politica. Collaboro alla crescita del nuovo partito, seguo ed organizzo le campagne elettorali delle politiche del '94 e delle Europee. Nel '95 sono candidata come capolista alle Regionali e con oltre 2600 preferenze vengo elletta Consigliere.

1995 - 2000 Consigliere Regionale nel Primo Governo Formigoni
Membro della 7a Commissione: cultura, formazione, commercio, turismo, sport e giovani (7 proposte di legge di cui 2 diventate leggi regionali).

L.R. 10/2000 Interventi a favore della sicurezza e delle attività in servizio taxi
L.R. 187/2000 Norme sugli orari di apertura delle farmacie, prenotazioni esami e visite specialistiche, servizio domiciliare

Progetti di Legge presentati:
  1. Creazione del Museo dei trasporti
  2. Tutela delle minoranze etniche e religiose (condivisa da Mons.Bottoni, Rav. Laras, Ali Schulz).
  3. Tutela della maternità per le madri non occupate (diventata legge nazionale)
  4. Istituzione del giudice tutelare dei minori
  5. Struttura di collegamento fra Consiglio Regionale e UE
  6. Promozione degli stage nei curricula universitari (accordo Regione/Università Bocconi)

Relatrice in Commissione ed Aula delle Leggi:
  • Modifiche alla vigente legislazione regionale in materia di beni e attività culturali dello spettacolo
  • Tutte le PDA della cultura, fra cui la rielaborazione delle griglie di valutazione in materia di musica, teatro, cinema, musei biblioteche
  • Istituzione di Borse di studio per il tirocinio pratico di neolaureati e neodiplomati universitari presso le strutture della Giunta Regionale
  • Norme in materia di commercio su aree pubbliche

INIZIATIVE CULTURALI
Interessata e coinvolta in progetti culturali ed internazionali d’arte, musica e teatro:
  • idea e promuove alla Scala di Milano un concerto codiretto dal M.Muti e dal M. Mazel con le due orchestre Filarmoniche (Milano e Tel Aviv).
  • partecipa alla ideazione ed alla creazione della Cattedra di Judaica presso l’Università Statale di Milano di cui è Membro del Comitato scientifico
  • Ospita dal 1995 l’incontro dei 10 Nobel a Milano con la società Milanese
  • Settembre 1996 socia fondatrice del Rotary Manzoni Studium primo Breakfast Rotary italiano
  • Novembre 1997 partecipa per il Consiglio Regionale ad una missione in Israele, con Fiera Milano International, per lo sviluppo e creazione di nuove sinergie commerciali ed industriali
  • Maggio 2001 Consigliere nel Cda Accademia Arti e Mestieri Teatro alla Scala
  • Giugno 2002 Consigliere CdA Museo Poldi Pezzoli
  • Giugno 2004 Vice presidente CDEC (Centro Documentazione Ebraica Contemporanea)
  • Maggio 2004 partecipa con il Presidente Formigoni al viaggio a New York per l’Inaugurazione della Mostra su Caravaggio al Metropolitan Museum

2006 – 2011 Eletta Presidente del Consiglio di Zona 1, intraprende con entusiasmo questa nuova sfida che permette di interagire direttamente con i cittadini, di ascoltarne proposte, esigenze, perplessità, disagi e di trasformare in opportunità per l’amministrazione tutti i suggerimenti che arrivano direttamente dal territorio.